Morciano Estate Aperta: musica, spettacoli per famiglie e cinema al parco urbano del Conca – Si parte il 25 giugno con il concerto in onore di Arnaldo Pomodoro

 

Dopo mesi chiusi tra le mura di casa, anche a Morciano di Romagna si respira aria di rinascita.
Forte è il desiderio dei morcianesi di tornare a riappropriarsi degli spazi cittadini, ripristinando quel
legame tra la comunità e il territorio e le sue bellezze naturali. A cominciare, naturalmente, dal
parco urbano Del Conca, vero e proprio gioiello verde, che quest’estate diventerà la location per il
cartellone di eventi da vivere all’aria aperta e sotto il cielo stellato, nel segno di una riconquistata
normalità. L’area prospiciente l’ingresso del Parco ospiterà infatti una vera e propria arena per
spettacoli ed eventi. In questi giorni si sta provvedendo ad allestire il piccolo palcoscenico che
renderà ancora più immersiva l’esperienza. Ufficializzato il calendario degli appuntamenti
(organizzazione a cura di Easy Show Coop e Alex Gabellini) che animerà Morciano da giugno ad
agosto.

Giovedì, luglio e agosto – Spettacoli per famiglie tra clowneria, marionette, burattini e narrazioni
per grandi e bambini con artisti del calibro di Francesca Zoccarato, Italo Pecoretti, Laborincolo,
Urana Marchesini, Matteo Curatella

Venerdì, luglio – Cinema all’aperto in compagnia del Circolo Toby Dammit

Sabato, luglio e agosto – Musica dal vivo con Rosamundana Trio e Suonapoli

L’ormai immancabile appuntamento con Notturna – La Notte bianca delle stelle (sabato 7 agosto),
giunta alla sua terza edizione, conferma il successo della sua formula: lo spettacolo della volta
stellata da ammirare distesi sulle coperte immersi nella penombra agostana del parco, insieme agli
astrofili dell’Osservatorio Copernico, folletti cantastorie, musica e una “luminosa” sorpresa: il
Molino Rosenkranz, una installazione luminosa con 12 pini gonfiabili bianchi, tra la meraviglia di
luci inaspettate, suoni e ombre proiettate. Non mancherà, come sempre, il pic-nic sull’erba. Si
consiglia al pubblico di indossare un abbigliamento di colore bianco. L’evento vedrà la
partecipazione musicale di GaioBanda, con un repertorio che cercherà di differenziarsi da quello
solitamente eseguito dai complessi bandistici tradizionali grazie ad una selezione di brani di musica
rock e pop, colonne sonore di film e cartoni animati e qualche brano della tradizione folkloristica
romagnola

Il sipario si alzerà però il 25 giugno con un concerto in onore del Maestro Arnaldo Pomodoro; a
cavallo tra musica e arte, un augurio sincero al grande scultore morcianese da parte dei suoi
concittadini in occasione del suo compleanno. L’evento sarà dedicato in particolar modo agli “anni
americani” di Pomodoro. Forse non tutti sanno che, tra gli anni ’60 e ’70, Pomodoro – all’epoca già
scultore di fama mondiale – trascorse un breve periodo negli Stati Uniti, insegnando in alcune delle
più prestigiose università del Paese, tra cui Stanford, California, Berkeley e il Mills College. In
quegli anni gli States erano attraversati dal movimento noto come Beat Generation, una corrente
letteraria (i cui rappresentanti più illustri sono Jack Kerouac, Allen Ginsberg e William S.
Burroughs) che finì per influenzare profondamente la società americana, toccando anche i campi
dell’arte e della musica. Le sonorità della Beat Generation (e di quegli anni indimenticabili)
rivivranno questa Morciano grazie ai Menlove, una delle tribute band dei Beatles che ci
accompagnerà in un viaggio nel tempo e nella storia (artistica e non solo)

A questo indirizzo è possibile consultare il programma completo degli eventi:
https://www.comune.morcianodiromagna.rn.it/atti-pubblici/morciano-estate-aperta-2021-
programma-completo/

Lascia un commento