Morciano. Garattoni condannato per “offesa” al sindaco

All’interno di un acceso consiglio comunale, nell’aula di Morciano di Romagna, avrebbe pronunciato parole lesive della reputazione dell’allora sindaco Claudio Battazza e dei consiglieri comunali. Così il giudice monocratico onorario del tribunale di Rimini ieri mattina ha condannato alla pena sospesa di un mese di reclusione l’ex consigliere comunale di opposizione Mario Garattoni, 70 anni. La vicenda risale a sei anni e mezzo fa: già preannunciato appello.