Morciano. Il Comune va… in rete!

Il Comune di Morciano di Romagna va a rete. E’ stato affidato proprio in queste ore alla ditta CAR (Consorzio Artigiano Romagnolo) di Rimini l’appalto per la realizzazione del campo da calcio sintetico dello stadio ‘Carlo Brigo’. Un intervento dal valore di 500mila euro, che saranno finanziati grazie a un mutuo a tasso zero ottenuto attraverso il Credito Sportivo. Lo stadio ‘Carlo Brigo’ potrà così dotarsi di un nuovo manto sintetico di ultima generazione, che andrà a rimpiazzare il vecchio campo in erba. “Da tempo il mondo sportivo morcianese attendeva la realizzazione di questo progetto – dichiara l’assessore allo Sport, Andrea Agostini –. Un progetto diventato ancora più importante dopo la promozione conquistata sul campo dal Morciano Calcio nella precedente stagione”. Gli uffici comunali stanno definendo in queste ore il cronoprogramma: il contratto verrà stipulato entro la fine dell’anno, così da permettere lo svolgimento dei lavori in tempo per l’inizio dei tradizionali tornei ‘Carlo Brigo’. L’opera di ammodernamento dello stadio sarà successivamente completata grazie ai lavori di sistemazione delle tribune e degli accessi. Lavori per cui il Comune ha ricevuto un contributo dalla Regione Emilia – Romagna.