Morciano. In troppi violano la quarantena: controlli a campione e di persona

L’Amministrazione comunale dichiara guerra a chi viola l’obbligo di quarantena che a questo punto rischiano una denuncia. “Abbiamo avuto una segnalazione da parte di una scuola – spiega il sindaco Ciotti -. I genitori di un alunno erano irreperibili ma la classe era in quarantena. Abbiamo voluto verificare altri casi e fare dei controlli non solo a campione”. I controlli non saranno inoltre più telefonici ma anche di persona. Sono tutti avvisati.