Morciano. La Tosi da Riccione apre alle parole del sindaco Ciotti

Dichiarazione del Sindaco Renata Tosi

 

 

Senza entrare nel merito degli attuali equilibri interni ai Comuni che fanno parte dell’Unione Valconca, mi piace constatare l’apertura al dialogo, anche istituzionale, caldeggiata dal sindaco di Morciano Giorgio Ciotti nei confronti dei Comuni limitrofi. Condivido appieno la proposta di avviare un dialogo maggiore e proficuo su temi trasversali anche con altri enti comunali. Sono convinta che possa portare benefici a tutti in termini di migliori servizi e ottimizzazione delle risorse comunali.

 

Un rapporto di buon vicinato per allacciare sinergie nei campi del turismo, della cultura, dell’ambiente, della progettazione di interventi pubblici vedrà il Comune di Riccione aperto e pronto ad avviare collaborazioni fruttuose su svariati temi.

 

Ragionare insieme per concretizzare le esigenze dei singoli Comuni, attraverso fatti concreti, rappresenterebbe un buon viatico per produrre ricadute positive su tutti i territori coinvolti e la loro popolazione. Dialogare con i vicini per avviare o sperimentare anche nuove sinergie è oggi un percorso obbligato per dare le migliori risposte alle esigenze dei nostri concittadini.

Pur nelle reciproche autonomie amministrative, alcuni bisogni possono essere meglio soddisfatti insieme e senza guardare ai confini territoriali.