Morciano. Lotta al virus West Nile: ordinanza comunale straordinaria per i trattamenti di prevenzione

Lotta al virus West Nile: ordinanza comunale straordinaria per i trattamenti di prevenzione.
Il Comune intensifica la disinfestazione con tre passaggi aggiuntivi.

Ieri il sindaco di Morciano Giorgio Ciotti ha emanato un’ordinanza che prevede ulteriori azioni per la lotta alla zanzara comune e la prevenzione dell’infezione da virus West Nile, che nelle ultime settimane ha interessato diverse zone d’Italia e dell’Emilia – Romagna. L’ordinanza, in accordo con quanto stabilito dal dipartimento di sanità pubblica dell’Ausl Romagna, dispone l’esecuzione di trattamenti adulticidi nei luoghi di aggregazione di categorie ritenute particolarmente a rischio (esempio: anziani o persone affette da patologie croniche), come ospedali, case di cura, case di riposo, case famiglia, strutture socio-assistenziali, centri sociali e altri luoghi di aggregazione di persone anziane con presenza di spazi verdi fruibili dagli utenti. Il Comune ha inoltre deciso di intensificare la disinfestazione con tre passaggi aggiuntivi su tutto il territorio da parte degli operatori.