Morciano. Ora il Santo Amato Ronconi protegge anche Morciano

Con il ritorno del saludecese Santo Amato Ronconi nell’area verde realizzata nei pressi di via Ponte, affacciato sul fiume Conca, sono terminati i lavori di ristrutturazione dell’area di ingresso al nostro comune.
Ristrutturazione che ha visto il completo rifacimento del muro di sostegno, la sostituzione dei vecchi pini con dei nuovi ulivi, nuova illuminazione e l’asfaltatura per intero di via ponte.
Qualcuno si chiederà il motivo per il quale è comparsa la statua di questo santo in quella posizione.
Si tratta di una donazione ricevuta dal comune oltre 10 anni fa.
Nella storia del santo si racconta come tornando da uno dei suoi tanti viaggi verso Santiago di Compostela arrivò nei pressi del fiume Conca e, trovandolo in piena, lo attraversò sul suo mantello rimanendo completamente asciutto.
Il comune ha voluto, con questa collocazione, ricordare quanto citato nella storia del Santo Amato nei cui confronti è così viva la devozione ed il sentimento popolare dei morcianesi e di larga parte del nostro territorio
Purtroppo la situazione determinata dall’emergenza covid in corso non ci consente di svolgere l’attività inaugurale così come avremmo voluto ma si tratta di un semplice rinvio….
Speriamo al più presto ?