Morciano. Rifiuti: “Ognuno deve fare la sua parte”

Riceviamo e pubblichiamo:

“Ancora una volta invio alla vostra redazione la foto di un cassonetto. Ancora una volta mi permetto di prendere le difese della tanto vituperata Hera. Non si può prendersela con chi gestisce la raccolta dei rifiuti se si ha a che fare con degli incivili. Tutto per terra, legni ed erba fuori dai cassonetti, tricicli e altri rifiuti ingombranti buttati lì… Ma di cosa stiamo parlando? L’amministrazione comunale e di riflesso noi cittadini ora con il porta a porta andremo a spendere diversi quattrini per un servizio importante che andrà a migliorare le cose come del resto già accaduto e sperimentato in altre realtà. Ma se non esiste a priori una cultura del rispetto diventa tutto inutile. Ognuno dovrebbe fare la sua parte invece che lamentarsi che è tutto sporco”.

Un lettore