Morciano. sistema di videosorveglianza con telecamere

La Giunta comunale del sindaco Giorgio Ciotti ha approvato tre azioni strategiche per il futuro di Morciano. Il tutto per un valore complessivo di circa 1 milione di euro, finanziati in parte con fondi europei e in parte con il taglio delle indennità degli amministratori:

Approvato, infine, anche il sistema di video-mappatura di Morciano. Le telecamere di sorveglianza erano una delle priorità in cima all’agenda del sindaco Giorgio Ciotti. Gli occhi elettronici, com’è noto, saranno finanziati grazie al taglio del 66% delle indennità di sindaco e assessori (che complessivamente, da qui al 2021, frutterà circa 250mila euro). Gli occhi elettronici permetteranno di contrastare gli episodi di vandalismo e danneggiamento e forniranno un valido supporto alle forze dell’ordine impegnate nella prevenzione dei reati. Il Comune di Morciano ha già ottenuto il via libera all’installazione da parte della Prefettura di Rimini. Tra i punti in cui verranno posizionate le telecamere, ci sono il parco urbano del Conca, i principali varchi d’accesso, le scuole e il parcheggio interrato Ghigi.