Morciano. Sono ripresi i controlli contro l’abbandono dei rifiuti

Sono ripresi a Morciano di Romagna i controlli contro l’abbandono dei rifiuti.
Gli accertamenti hanno permesso di rilevare alcune infrazioni: in particolar modo si tratta di sacchi della spazzatura lasciati in prossimità dei cassonetti. Tra le zone passate in rassegna nelle ultime ore c’è quella di via Europa.
Già avviate le procedure che permetteranno di risalire all’identità dei trasgressori e di elevare apposita sanzione, in base al nuovo regolamento sul decoro urbano entrato in vigore il 1° gennaio scorso.
Il compito di vigilare e di accertare eventuali violazioni è affidato a Polizia municipale, Polizia provinciale, operatori di Arpa, Servizio igiene ambientale dell’Ausl e alle Guardie ecologiche volontarie. Le sanzioni, per chi viola il regolamento sul decoro urbano, vanno da un minimo di 25 a un massimo di 900 euro.