Oggi ultimo abbraccio dei genitori al piccolo Charlie Gard: i medici staccheranno la spina

Oggi ultimo abbraccio dei genitori al piccolo Charlie Gard. I medici infatti staccheranno oggi la spina del macchinario che tiene in vita il bambino di dieci mesi affetto da una rara sindrome, la cui storia ha diviso la Gran Bretagna. I genitori del piccolo Charlie – al quale è stata diagnosticata la sindrome da deplezione del Dna mitocondriale, una patologia che causa un progressivo e inesorabile indebolimento muscolare – si erano appellati alla Corte europea nel tentativo di ostacolare la decisione di staccare il supporto vitale presa dai medici dell’ospedale pediatrico ‘Great Ormond Street Hospital’, dove il piccolo è ricoverato. I coniugi Gard avevano inoltre avviato con successo una raccolta fondi per il trasferimento del piccolo negli Usa, paese nel quale un medico si era reso disponibile a prendere in cura il bimbo e sottoporlo a una terapia sperimentale.