Omicidio Elisa: udienza preliminare per Sebastiani

(ANSA) – PIACENZA, 04 AGO – E’ arrivato in tribunale a
Piacenza Massimo Sebastiani, l’operaio di 45 anni arrestato
quasi un anno fa per l’omicidio dell’amica Elisa Pomarelli,
strangolata nel pollaio della sua abitazione vicino a Carpaneto,
in provincia.
    Sebastiani, reo confesso, ne aveva poi nascosto il corpo,
trovato dai carabinieri dopo due settimane di ricerche tra i
boschi, quando l’uomo venne fermato. Sebastiani, che da allora
si trova in carcere, è giunto in aula davanti al gip per
l’udienza preliminare scortato dalla polizia penitenziaria: deve
rispondere di omicidio volontario aggravato e distruzione di
cadavere. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte