Onu, con scuole chiuse rischio catastrofe generazionale

(ANSA) – ROMA, 04 AGO – Con le scuole chiuse si rischia una “catastrofe generazionale”. A lanciare l’allarme è il segretario
generale dell’Onu Antonio Guterres in un videomessaggio
pubblicato sul suo account Twitter.
    A metà luglio le scuole sono state chiuse ad oltre un miliardo
di studenti in 160 Paesi e oltre 40 milioni di bambini hanno
perso la possibilità di frequentare materna e asilo. Prima
della pandemia, ha detto Guterres, c’erano già “250 milioni di
bambini che non potevano andare a scuola e nei pesi in via di
sviluppo soltanto un quarto degli studenti delle scuole
secondarie avevano accesso ad un’istruzione di base”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte