Pace Chiellini-Balotelli, difensore “sbagliando ho imparato”

 ‘Scoppia’ la pace fra Giorgio Chiellini e Mario Balotelli, grazie all’intervento delle Iene, e dopo le polemiche suscitate dalle anticipazioni sul libro autobiografico del capitano juventino. Questa sera, infatti, andrà in onda a “Le Iene Show” su Italia1 il servizio di Corti e Onnis in cui c’è la videochiamata di riappacificazione tra i due ex compagni di Nazionale, e di cui è stata fornita un’anticipazione.
    “È la prima volta in vita mia che il casino l’hai fatto tu e non l’ho fatto io!”, dice ‘Balo’ a Chiellini che risponde così: “ero invidioso, perché nella vita per migliorare bisogna sbagliare!”. “Allora io sono perfetto”, replica scherzoso l’attaccante del Brescia che poi, alla domanda delle Iene, se sia possibile la pace risponde che “non c’è mai stata la guerra ragazzi, ve l’ho già detto”. Chiellini dice invece, rivolto al collega, che “ci sono stati degli screzi, a me dispiace ma qualcosa dovevo dire, Mario, poi ti avrei scritto fra un po’, te lo dirò di persona, più avanti. Ero indeciso se metterlo, però non raccontare nulla è brutto, mi sembrava da falso e ipocrita.
    Mi prendo annessi e connessi”. La replica: “aspetto il libro. Ma strappa le pagine dove parla di me!”.
    Quando vanno da Chiellini prima della videochiamata, le Iene portano allo juventino una maglietta di Balotelli autografata e con la dedica “Anche se inaspettatamente mi hai pugnalato alle spalle, ti voglio comunque bene, abbraccio, grande!”. Il bianconero mostra di gradire, risponde a una domanda sulla Nazionale e su una possibile convocazione di Balotelli(“Mamma ragazzi, sarebbe un piacere! Io non ho mica problemi!”), e accetta di chiamare ‘Supermario’ e gli dice “Grazie per la maglietta! Questa la tengo per davvero!” (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte