Pallanuoto: Pro Recco, dopo Rudic arriva Hernandez

Gabriel “Gabi” Hernández, 45 anni, di Barcellona, è il nuovo allenatore della Pro Recco. Subentra a Ratko Rudic che ha deciso di non allenare più. Hernandez ha cominciato ad allenare nel 2011 la Sabadell, con cui ha conquistato Coppa del Re e Supercoppa di Spagna. Dopo tre anni arriva la chiamata della nazionale spagnola che guida fino alle Olimpiadi di Rio 2016, chiuse al 7/0 posto. In seguito è stato consulente della federazione argentina per due anni, prima di girare il mondo a insegnare pallanuoto per la Fina.
    Da giocatore ha disputato due Giochi olimpici (2000, 2004) e vinto il mondiale 2001 a Fukuoka. In Italia ha giocato a Pescara. “Un’ispirazione arrivare alla Pro Recco dopo Rudic – afferma -. La Pro Recco rappresenta una sfida, ma anche una allegria: per un allenatore guidare questa squadra è una opportunità fantastica. La mia filosofia? Una formazione in cui ogni giocatore deve sentirsi importante. Punto su giocatori con senso di appartenenza che è un qualcosa che va oltre la lunghezza del contratto; il talento individuale è importante, ma da solo non basta. Per vincere serve il gruppo”.
    ; “Gabi Hernández è un allenatore moderno, con idee, personalità ed esperienza internazionale: le sue squadre hanno sempre avuto una precisa identità di gioco”, afferma il presidente Maurizio Felugo. ” Lavoreremo per affidargli una formazione altamente competitiva, più contenuta nel numero dei giocatori per privilegiare l’aspetto della compattezza”.


Fonte originale: Leggi ora la fonte