Persona di Marracash è l’album più venduto del 2020

(ANSA) – ROMA, 07 GEN – Persona di Marracash, quattro volte disco di Platino, è l’album più venduto del 2020, seguito da Famoso di Sfera Ebbasta e poi da 23 6451 di tha Supreme, secondo la classifica annuale Top Of The Music Fimi/GfK (che copre il periodo dal 27 Dicembre 2019 al 31 Dicembre 2020). Una top ten per la prima volta dopo anni interamente italiana, spaziando dal pop classico alla trap, e con ben quattro album pubblicati nel 2019 e ripresi, compreso il primo e il terzo in classifica (gli altri due sono Accetto Miracoli di Tiziano Ferro e la versione aggiornata post-Sanremo di Fuori dall’hype dei Pinguini Tattici Nucleari, rispettivamente al settimo e all’ottavo posto), segno dei lockdown e degli stop forzati di questi mesi. Rapper e trapper la fanno indubbiamente da padroni, oltre che sul podio, per oltre metà della classifica: Ghali, infatti, è quarto con Dna, seguito da Gué Pequeno con Mr. Fini, e da Ernia con il disco Gemelli. Nono posto per gli outsider e idoli dei bambini Me contro Te con Il fantadisco dei Me contro te. Chiude Tedua con Vita vera mixtape: aspettando la Divina Commedia. Più internazionale la classifica dei Singoli, dominata tuttavia da un podio estivo interamente nazionale: è infatti Karaoke di Boomdabash & Alessandra Amoroso a conquistare il primo posto. La seconda posizione spetta a Rocco Hunt & Ana Mena con A un passo dalla luna, seguiti da Mediterranea di Irama. L’hip hop non molla, con a seguire Superclassico di Ernia, Good times di Ghali e M’ manc di Shablo, Geolier & Sfera Ebbasta. Settima piazza per Hypnotized a firma Purple Disco Machine & Sophie and the Giants. Chiudono Blinding Lights di The Weeknd, Roses di Saint Jhn, Chico di Gué Pequeno, Rose Villain & Luchè. L’evergreen dei Pink Floyd, The dark side of the moon, resta primo nella chart Vinili (e il gruppo torna anche al settimo posto con The Wall), la più eclettica tra titoli del passato e nuove release. Al secondo posto c’è Famoso di Sfera Ebbasta, mentre chiude il podio Power up degli Ac/Dc. Doppio piazzamento per i Queen con Greatest Hits I, quarto, e Bohemian Rhapsody, nono. Tra le nuove uscite, Letter to you di Bruce Springsteen è quinto. Completano il quadro Nevermind dei Nirvana, sesto, Legend (Remastered) di Bob Marley & The Wail, ottavo, e Gemelli di Ernia, decimo. Secondo i dati GfK, quest’anno lo streaming premium ha dominato il mercato con una crescita del 31,8%, mentre il free è salito del 9%. Nelle ultime settimane del 2020 in generale lo streaming è arrivato a sfiorare il miliardo di ascolti alla settimana: un record storico. Il lockdown – e la relativa chiusura di molti esercizi, insieme all’assenza di instore – ha frenato il fisico, già in difficoltà, che dopo mesi di declino (arrivato fino al 70% del venduto) chiude con -27,8 %. Questa la top ten degli album più venduti nel 2020: 1) Persona – Marracash 2) Famoso – Sfera Ebbasta 3) 23 6451 – tha Supreme 4) DNA – Ghali 5) Mr. Fini – Gué Pequeno 6) Gemelli – Ernia 7) Accetto miracoli – Tiziano Ferro 8) Fuori dall’hype – Pinguini Tattici Nucleari 9) Il fantadisco dei Me contro te – Me contro te 10) Vita vera mixtape: aspettando la Divina Commedia – Tedua Questa la classifica dei singoli: 1) Karaoke – Boomdabash & Alessandra Amoroso 2) A un passo dalla luna – Rocco Hunt & Ana Mena 3) Mediterranea – Irama 4) Superclassico – Ernia 5) Good times – Ghali 6) M’ manc – Shablo, Geolier & Sfera Ebbasta 7) Hypnotized – Purple Disco Machine & Sophie and the Giants 8) Blinding Lights – The Weeknd 9) Roses – Saint Jhn 10) Chico – Gué Pequeno, Rose Villain & Luchè Infine la top ten dei vinili: 1) The Dark Side of the Moon – Pink Floyd 2) Famoso – Sfera Ebbasta 3) Power Up – AC/DC 4) Greatest Hits I – Queen 5) Letter to you – Bruce Springsteen 6) Nevermind – Nirvana 7) The Wall – Pink Floyd 8) Legend (Remastered) – Bob Marley & The Wail 9) Bohemian Rhapsody – Queen 10) Gemelli – Ernia.  


Fonte originale: Leggi ora la fonte