Più di cento migranti attesi a Riccione: l’idea però è dividerli fra Cattolica, Misano e Valconca

Migranti: la polemica continua e continuerà ancora per molto destinata probabilmente ad esplodere a settembre. Fatto sta che più di cento arriveranno a Riccione facendo sobbalzare una impotente Tosi, obbligata dalla prefettura ad ospitarli. Arriva così l’appello a Misano e Cattolica per ospitarli così come rimane sul tavolo l’opzione entroterra con Morciano “capofila”. Insomma c’è poco da stare allegri, tanto più che i sindaci di sinistra appaiono orientati all’accoglienza. Staremo a vedere.