Prende ecstasy per festeggiare la fine degli studi, muore a 22 anni poco prima della laurea

Festeggia la fine degli esami prendendo una pasticca di ecstasy, la prima della sua vita, ma purtroppo muore poco dopo.  Joana Burns, 22 anni, voleva festeggiare con i suoi amici la fine degli esami universitari e l’imminente laurea, la ragazza ha deciso di fare qualcosa di molto trasgressivo e ha quindi acquistato una pasticca di MDMA.  E’ la prova purtroppo di quanto si cerca di spiegare ai giovani da sempre: basta una volta per perdere la vita. Con la droga non si scherza, neppure per provare. La giovane dopo aver assunto la droga si è sentita male, a nulla è valsa la corsa in ospedale perché Joana è morta poco dopo davanti agli occhi degli amici. Un monito anche per i ragazzi che questa esate frequentano la riviera.