Primo caso a Pechino dopo due mesi

 E’ stato individuato a Pechino il primo caso di coronavirus dopo quasi due mesi. Lo riferisce il Guardian che cita i media statali cinesi. Si tratta di un uomo di 52 anni ricoverato in ospedale con la febbre. Secondo il Quotidiano del Popolo, l’uomo nelle ultime due settimane non ha lasciato Pechino e non ha avuto contatti con persone che provenissero dall’estero.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte