Provincia. Spese sanitarie alle stelle per ospitare i profughi

Spese sanitarie alle stelle per profughi e richiedenti asilo. Nell’area romagnola sono addirittura decuplicate nell’arco di soli tre anni (nel 2014 erano di 99.364 euro, a fine 2017 sono previste per circa un milione). A carico di Rimini poco meno di un terzo. Nel 2015 – sempre per l’area romagnola – erano state di 221.484 euro; nel 2016 furono di 325.478 euro. Nel primo semestre del 2017 sono stati spesi per gli immigrati ospitati 464.077 euro. Se il trend continua costante, si sfiora appunto il milione a fine anno, solo in Romagna. Al momento mancano dati riferiti esclusivamente ai 1.250 profughi ospitati (indicativamente) oggi nel Riminese. La denuncia arriva dalla Lega Nord.