Putin, noi invincibili se restiamo uniti

    “Sappiamo e crediamo fermamente che siamo invincibili quando siamo uniti”: lo ha detto oggi in un discorso tv ad una nazione in lockdown per il coronavirus il presidente russo Vladimir Putin in occasione del 75mo anniversario della fine della Seconda Guerra Mondiale.
    Come è noto, la grande parata militare prevista per oggi sulla Piazza Rossa di Mosca per celebrare la fine del conflitto è stata annullata a causa della pandemia.
    Secondo i dati dell’università americana Johns Hopkins, in Russia il Covid-19 ha provocato finora 1.723 vittime a fronte di 187.859 casi accertati e da una settimana si registrano oltre 10.000 nuovi contagi al giorno.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte