Riccione. Sesso con l’allieva: la moglie del prof lo difende

La moglie del prof accusato di avere avuto rapporti sessuali con l’allieva 15enne lo difende e gli crede quando dice di non avere toccato quella ragazzina: “Si è insinuata in casa nostra tempestando di messaggi e di mi piace sui social nostro figlio fino al punto di entrare in casa” afferma sulla stampa. E ancora: “Ha giurato di averla supplicata continuamente di lasciarlo in pace, di non provocarlo, di stare lontana. Ma lei è entrata in casa nostra cercando di conoscere mio figlio”. “Ha giurato di non averla toccata. E io, fino a prova contraria, gli credo”.