Rimini. Fermato spacciatore albanese che avrebbe invaso la provincia di stupefacente

Per le festività avrebbe invaso la provincia di Rimini di stupefacente. E’ stato invece fermato dalla Municipale di Rimini il 28enne albanese che nascondeva nella propria abitazione 2,5 chili di eroina, mezzo chilo di cocaina e 19 chili di metanfeatamina. Il tutto per un valore di 260mila euro che al momento della vendita gli sarebbe fruttato circa il doppio.

 

 

Lascia un commento