Rimini. Ruba in un appartamento ed in un negozio di Rimini: arrestato dalla Polizia

Ruba in un appartamento ed in un negozio di Rimini:
arrestato dalla Polizia di Stato.

Erano le 14.30 di ieri pomeriggio, quanto un equipaggio di volante della Questura interveniva a Rimini in via Regina Margherita, in quanto un signore stava inseguendo un uomo che poco prima aveva consumato un furto presso l’abitazione del nipote, asportando un marsupio contenete documenti, effetti personali ed una somma di denaro. Grazie alla descrizione fornite dall’uomo in costante contatto telefonico con la sala operativa, gli operatori di polizia rintracciavano e bloccavano l’autore del reato, una persona italiana di 55 anni, con precedenti di polizia, anche specifici contro il patrimonio. Dal controllo gli agenti rinvenivano addosso alla persona fermata, oltre al denaro sottratto nell’appartamento (200 euro in banconote da 50) del quale non era in grado di fornire un valido motivo per il possesso, anche una T-Shirt di marca (ancora con cartellino di vendita), della bigiotteria ed altri oggetti, rubati poco prima da un negozio adiacente al luogo del rintraccio e riconosciuti dalla titolare dell’attività commerciale.
Per i fatti enunciati il predetto veniva tratto in arresto dagli agenti operanti e trattenuto presso le camere di sicurezza della Questura di Rimini, in attesa del giudizio direttissimo che si terrà nella mattinata di domani 20 settembre 2021.

Lascia un commento