Russia: incendio in reparto coronavirus

 Cinque persone sono rimaste uccise in un incendio che ha avuto luogo nel reparto di terapia intensiva nell’ospedale di San Giorgio a San Pietroburgo. Lo riporta la Tass.
    “Cinque pazienti collegati alle macchine per la ventilazione artificiale sono morti nell’incendio”, ha detto una fonte dei servizi di emergenza. L’incendio è stato contenuto e sono state evacuate 150 persone. Il fuoco potrebbe essere stato causato da un cortocircuito di uno dei ventilatori polmonari.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte