Saludecio. Donazione organi: il Comune della Valconca fra gli ultimi a livello nazionale

Nella classifica stilata dal Centro nazionale trapianti per l’Indice del dono, con 7,06 donatori ogni 100 abitanti, il paesino Saludecio è la realtà amministrativa con meno di 5mila abitanti che ha totalizzato il punteggio più basso in Italia in quanto all’espressione di volontà di donare gli organi dopo la morte. Una volontà che dal 2015 è possibile esprimere al momento del rilascio della carta d’identità elettronica.