Saludecio. Rara eclissi totale di Luna: da non perdere

27 LUGLIO 2018 – ECLISSI TOTALE DI LUNA E OPPOSIZIONE DI MARTE

Ancora immersi nelle emozioni del weekend Asteroid Day appena trascorso, eccoci giunti al mese di luglio, ricchissimo di spettacolari ed imperdibili eventi astronomici e non solo.
In un cielo affollato di pianeti come raramente accade, che continueremo ad osservare a lungo insieme ai meravigliosi oggetti del cielo estivo, due fenomeni astronomici catalizzeranno la nostra e speriamo anche la Vostra attenzione in questo mese di Luglio
La sera del 27, cosa più unica che rara, avremo la concomitanza di due eventi spettacolari, una rara eclissi totale di Luna e un opposizione storica di Marte, il pianeta rosso.
L’ECLISSI TOTALE DI LUNA PIU’ LUNGA DEL SECOLO
Nella notte tra il 27 e il 28, luglio dunque avremo una eclissi totale di Luna davvero da record. La sua fase di totalità sarà infatti la più lunga tra tutte le eclissi di luna che si verificheranno in questo secolo, con una durata di 103 minuti.

L’evento, nuvole permettendo, sarà visibile, quasi nella sua interezza.
La Luna infatti sorgerà alle 20:31, verso sud est, già parzialmente eclissata, in fase di attraversamento del cono di ombra creato dalla Terra.
La fase di totalità inizierà alle 21:30 e durerà fino alle 23:13 (il massimo dell’eclissi, ovvero il maggiore oscuramento della Luna, è previsto alle 22:22).
La Luna, dopo l’uscita dalla totalità, attraverserà il cono di penombra per riemergere definitivamente e segnare così la fine dell’eclissi all’1:30 del 28 luglio.

OPPOSIZIONE STORICA DI MARTE 2018
A distanza di 15 anni, sempre nella notte del 27 luglio, avremo il massimo avvicinamento di Marte alla Terra, solo 57,6 milioni di Km, quando le rispettive orbite si ritroveranno in “opposizione perielica”; distanza comunque incredibile per noi umani ma, se rapportata alle distanze interplanetarie, davvero minimale considerando che Marte quando si trova alla massima distanza raggiunge oltre 400 milioni di Km da noi.
In termini di spettacolarità, sia per esperti osservatori che per quelli occasionali, sarà l’opportunità di poter scrutare alcuni dettagli della superficie del pianeta rosso come non capiterà più per molti anni.
Unica differenza tra i due venti, mente l’eclissi totale di Luna avverrà solo ed esclusivamente quella sera, il pianeta Marte potremo ammirarlo con queste dimensioni ragguardevoli ancora per molte settimane dopo il massimo avvicinamento del 27luglio, almeno fino alla fine di settembre.
Due eventi davvero suggestivi e finalmente alla portata di tutti.
L’osservatorio astronomico Copernico, aprirà agli appassionati dalle ore 18:30 per dare la possibilità a tutti di prepararsi ad osservare il sorgere della Luna la misteriosa Luna Rossa. Gli Astrofili del Copernico metteranno a disposizione l’intera flotta di telescopi, per dare la possibilità di osservare l’evento, senza lunghe attese.
Si consiglia un abbigliamento idoneo per la campagna.