San Clemente. “ANCORA TASSE PER I CITTADINI SANCLEMENTESI”

Comunicato Stampa del Movimento 5 Stelle San Clemente

 

ANCORA TASSE PER I CITTADINI SANCLEMENTESI

 

Nell’ultima seduta del consiglio Comunale che si è tenuta, ieri sera (Lunedi 26)

la nostra Amministrazione ha scelto ANCORA DI AUMENTARE LE TASSE.

Al punto n.3 dell’ordine del giorno era prevista la votazione delle nuove tariffe da applicare alla TARI (tassa sui rifiuti). E che cosa hanno deciso???

SEMPLICE DI AUMENTARLE ULTERIORMENTE! Di 3 Punti circa PERCENTUALI RISPETTO ALL’ANNO Precedente, quando TRA L’ALTRO ERA STATA GIA’ AUMENTATA.

Quello che ci lascia stupiti e che si sia scelto ANCORA l’AUMENTO, senza nemmeno discuterne con i gruppi di minoranza, magari in una capogruppo (riunione che di solito precede un consiglio). Sicuramente avremmo proposto qualche modifica in bilancio tale da compensare il costo maggiore preventivato da Atersir in modo da non pesare ulteriormente sulle tasche dei cittadini.

Ricordiamo che in Comuni con bilanci più critici del nostro, quest’anno la TARI non ha subito alcun aumento, ad esempio a Roma, mentre a Livorno sono addirittura riusciti a diminuirla (non sarà un caso che siano amministrazioni a 5 Stelle).

Tutto questo ci fa ben sperare per le amministrative del prossimo anno quando ai cittadini ricorderemo quello che è stato fatto (aumento tasse incluso) in questi anni e quello che si sarebbe potuto fare.

L’unico aspetto positivo di questo consiglio comunale è stato la condivisione alla nostra proposta che l’ente aderisse all’iniziativa un postooccupato.org per ricordare almeno in consiglio comunale (occupando un posto con delle scarpe rosse), tutte quelle donne vittime di violenza fisica o verbale, vittime di Femminicidio, che potevano esserci ma non ci sono più…