San Clemente. Assalto al bancomat: condanne esemplari per la banda

Condanne pesantissime per la banda dei bancomat che aveva messo a segno colpi mezza Italia, finché non fu arrestata a maggio dello scorso anno quando sono stati scoperti e bloccati. E ieri mattina a Bologna i 7 componenti erano accusati di associazione a delinquere finalizzati agli assalti esplosivi ai bancomati. Sette dunque le condanne, la più alta a sette anni e sei mesi. Gli assalti esplosivi a sportelli erano stati commessi tra la provincia emiliana, il Riminese, il Milanese, e il Piemonte. Avevano colpito a San Clemente il 4 aprile dello scorso anno: l’esplosione aveva svegliato i residenti e i banditi erano riusciti a fuggire con un bottino di ben 21mila euro.