San Clemente. Droga e spaccio: arresto da parte dei carabinieri

I carabinieri di Saludecio, nelle scorse giornate, hanno accertato che C.G., classe ’84 originario della provincia di Messina, sottoposto all’affidamento in prova per vecchie vicissitudini legate al mondo degli stupefacenti, ha proseguito nelle proprie malefatte, concorrendo e collaborando nell’attività di spaccio di M.C., arrestato dagli stessi militari qualche giorno fa a San Clemente. A seguito delle indagini speditive condotte dai carabinieri, l’Autorità giudiziaria ha provveduto ad aggravare l’attuale misura limitativa di C.G., disponendone l’arresto e la traduzione presso la casa circondariale di Rimini.