San Clemente. Potenziamento della condotta idrica di Via Ca’ Bacchino

Iniziati, questa mattima, i lavori di rifacimento e potenziamento della condotta idrica di Via Ca’ Bacchino. Le opere riguardano una porzione dell’acquedotto, ormai obsoleto e soggetto a rotture ripetute, compreso tra la Via Trado e collocato, a salire, lungo i primi 250 metri della Via Ca’ Bacchino. La strada non verrà chiusa alla circolazione ma vigerà, come si vede dalle immagini, il senso unico alternato. Il costo degli interventi è stimato in 40mila euro. Il completamento dei lavori da parte di Hera è previsto in 5 settimane.

“Non posso che esprimere la mia personale soddisfazione per l’avvio del cantiere di Hera su Via Ca’ Bacchino. Cantiere – dice la Sindaca Mirna Cecchini – finalizzato a ripristinare la piena funzionalità della rete idrica presente in quel punto. I residenti avevano, giustamente, manifestato la loro preoccupazione a causa dei numerosi disservizi protrattisi nel tempo. Ora si mette, finalmente, mano ad opere fondamentali per questa parte della nostra comunità di cui ci siamo fatti portavoce a più riprese. La collaborazione con la cittadinanza ha dato i suoi frutti; così come la correttezza dei rapporti intercorsi con i responsabili territoriali del Gruppo titolare del Servizio idrico integrato”.