SAN GIOVANNI. Aggiornamento Covid-19 e notizie dal Comune del Sindaco Morelli

Ci auguriamo che le festività pasquali appena trascorse possano essere state all’insegna della serenità e che il bel tempo vi abbia garantito la possibilità di stare all’aperto e di godervi queste giornate anche se nelle possibilità limitate dall’emergenza.
Siamo felici di comunicarvi che le festività sono state una ulteriore occasione per fare della beneficenza: un ristorante ha infatti donato dei pasti per alcune famiglie in difficoltà che dunque hanno potuto festeggiare con un buon pranzo di Pasqua consegnato dai Servizi Sociali comunali e da volontari dell’associazionismo locale.
Non si tratta di gesti scontati o richiesti, ma spontanee e preziose attestazioni di presenza e generosità del nostro territorio e di questo andiamo davvero fieri.
Quanto all’emergenza, siamo in zona rossa secondo le prescrizioni del Dl aprile.
Sono 101 le persone in isolamento domiciliare. Ecco il link per il consueto aggiornamento settimanale della Regione Emilia Romagna: https://bit.ly/3unNflx.
Sul sito della Regione è possibile consultare tutte le regole valide da oggi per le prossime settimane.
La sera di Pasqua è andata in onda la finale dell’ottava edizione di Borgo dei Borghi. Tra i 20 borghi in gara è risultata vincitrice la città di Tropea ed anche se San Giovanni non è arrivato tra i borghi finalisti, siamo davvero orgogliosi di essere stati selezionati per rappresentare l’Emilia Romagna.
Siamo convinti che i borghi della Valconca e della Valmarecchia siano davvero ricchissimi di bellezze naturalistiche, storiche e culturali e ancora troppo poco conosciuti. Per questo occasioni come la partecipazione al concorso sono davvero importanti. Speriamo che tantissimi turisti scelgano di venirci a scoprire: il bellissimo video promo racconta solo in parte che cosa ha da offrire il nostro territorio.
Noi ci stiamo impegnando per promuovere il turismo, anche in collaborazione con i Comuni vicini e con il commercio marignanese e ci faremo trovare pronti appena sarà possibile viaggiare, con tante nuove opportunità.
Resta grande l’orgoglio di essere marignanesi e la consapevolezza che il nostro territorio abbia tantissimo da offrire!
A brevissimo inizieranno i lavori in via Montalbano: ci teniamo dunque che siate tutti informati delle modifiche alla viabilità che in particolare prevederanno l’istituzione del senso unico alternato da via del Picchio a via dell’Artigianato. Sulla nostra pagina vi terremo aggiornati del procedere dei lavori.
Ricordiamo la possibilità di presentare le domande di Obiettivo Impresa e Obiettivo Famiglia. In caso di necessità, negli orari di apertura dei servizi, potete ricorrere ai nostri uffici.
Oggi in presenza Asili Nido, Scuole dell’infanzia, Primarie e le classi prime della Scuola Secondaria inferiore statali e parotarie. Salutiamo con gioia questa opportunità e ci auguriamo che presto questo sia possibile per tutti gli studenti. Ringraziamo i Dirigenti scolastici e gli insegnanti che si stanno impegnando al massimo perché la didattica avvenga al meglio ed anche le famiglie per il loro grande contributo.
Per rendere possibile al meglio la riapertura, l’Assessore alla Pubblica Istruzione Michela Bertuccioli insieme al Responsabile del Servizio Claudio Battazza e con la Dirigente scolastica Nadia Vandi hanno effettuato un sopralluogo nelle scuole per fare il punto sulla ripartenza. Stesso impegno sul fronte dei servizi educativi e scuole paritarie. Domani siamo prontissimi e felici di accogliere gli studenti!
Segnaliamo inoltre che la Regione Emilia Romagna è risultata prima a livello nazionale secondo i parametri che premiano la salute degli studenti e l’economia delle famiglie relativamente al servizio mensa. Per il terzo anno consecutivo, infatti, l’Emilia-Romagna è – davanti a Liguria e Lombardia – la regione che si aggiudica la quota più alta prevista dal Fondo per le mense scolastiche biologiche.
Queste risorse sono ripartite tra i Comuni che offrono il servizio di refezione scolastica biologica così da coprire le maggiori spese sostenute per l’erogazione dei pasti bio senza aumentare il costo della refezione scolastica a carico delle famiglie.
Gli importi, che ammontano a 1 milione e 471mila euro corrispondenti a circa 8 milioni di pasti erogati nel 2020, sono calcolati in base al numero di beneficiari del servizio di ristorazione scolastica in ciascun ambito territoriale e relativi alle stazioni appaltanti che gestiscono le mense scolastiche biologiche, in possesso dei requisiti previsti dal decreto ministeriale. Al Comune di San Giovanni spetteranno dunque oltre 15000 euro a testimonianza dell’alta qualità di questo servizio erogato. Un ottimo risultato che condiviamo con la cittadinanza e che dimostra che la qualità dei bandi corrisponde alla qualità dei servizi che ne derivano e per questo ringraziamo i nostri uffici per il grande lavoro svolto.
Grandi complimenti a Niccolò Antonelli che nello scorso weekend ha portato a casa un meritatissimo podio!
Seguiamo con entusiasmo i successi dei “nostri” marignanesi e soprattutto, quando sono giovani e di talento come Niccolò ci riempiono di gioia ed orgoglio!
Da Sindaco amo profondamente la mia città e mi impegno per renderla ogni giorno più accogliente, vivibile ed accessibile.
Allo stesso modo gioisco delle piccole e grandi conquiste che riusciamo a raggiungere!
Continuiamo sempre ad andare avanti!
Il Sindaco Daniele Morelli
E l’Amministrazione comunale

Lascia un commento