San Giovanni. Ciclista investito a Morciano viene multato perché la bici non ha il campanello

No, non è su scherzi a parte. A un ciclista è stata recapitata una multa di 25 euro (più 9 per la spedizione della notifica), perché la sua bicicletta da corsa, completamente distrutta dopo un incidente, era senza campanello. L’infortunato, che ora comprensibilmente schiuma rabbia, è il 70enne Gino Drudi, ciclista amatoriale del Velo Club di Riccione, residente a San Giovanni. L’uomo è stato investito lo scorso 2 agosto da un automobilistache gli ha tagliato la strada e nella caduta ha riportato la frattura dello sterno, una ferita alla mano, gli sono saltati via i denti, vari politraumi. Ma gli agenti della Polizia municipale di Morciano, che hanno rilevato il sinistro, non hanno fatto sconti e applicato il codice della strada.