San Giovanni. Ciclista multato dopo incidente perché senza campanello: guardate quanti casi analoghi!

Pensate che il caso di Gino Drudi, ciclista multato per non avere il campanello dopo essere stato investito sia raro? Le cose non stanno così visto che nel riminese la sola polizia stradale dall’inizio di gennaio ha elevato  144 multe ai ciclisti per vari infrazioni, di cui 31 comminate d’ufficio proprio in seguito a incidenti che vedevano coinvolte persone in bicicletta. Tutte le biciclette dovrebbero avere i fanali, i catarifrangenti dietro e sui pedali. E chi guida di sera, mezzora dopo il tramonto, per il codice della strada deve sempre indossare il giubbino con strisce catarifrangenti, per essere riconoscibile dalle auto. Multati anche alcuni ciclisti che viaggiavano affiancati, due a due o più. Anche non scendere dalla bici per passare sulle strisce è un comportamento sanzionabile. Dunque attenzione.