San Giovanni. Controlli a tappeto contro i furbetti delle tasse: passa la manovra

San Giovanni fa sul serio e dice basta ai ‘furbetti’ delle tasse. Nella manovra approvata in Consiglio infatti sono contenute nuove previsioni per quanto riguarda il recupero dell’evasione fiscale: in particolare, si passa dai 350mila euro iniziali per il recupero di Imu – Ici a circa 885mila euro. I controlli non sono mancati neppure sul fronte della Tassa rifiuti solidi urbani e Tasi, dove sono stati assestati ulteriori 65mila euro. In totale la cifra che l’amministrazione comunale conta di recuperare sfiora il milione di euro (quasi il doppio rispetto a quella inizialmente preventivata dal bilancio, che era di 460mila euro). I controlli dunque saranno rigidi: i furbetti sono avvisati.