San Giovanni. Il Sindaco Daniele Morelli ha fatto predisporre agli Uffici comunali denuncia contro ignoti in merito all’episodio di sfregio di alcune lapidi e tombe

Il Sindaco Daniele Morelli ha fatto predisporre agli Uffici comunali denuncia contro ignoti in merito all’episodio di sfregio di alcune lapidi e tombe di famiglie avvenuto presso il Cimitero comunale.
Ringraziamo il cittadino che si è attivato per segnalare l’accaduto ed auspichiamo sempre più la presenza di una cittadinanza attiva che si metta a fianco del Comune, nel segnalare e presentare problematiche ed episodi di vandalismo. Noi cerchiamo di monitorare il territorio con costanza, ma purtroppo queste situazioni non mancano.
Sottolineiamo che i nostri Uffici sono sempre aperti a queste segnalazioni ed invitiamo a preferire il contatto diretto ai social per aumentare la tempestività di intervento. In particolare potete contattare l’Ufficio URP: tel. 0541.828111.
Ci impegniamo dunque a condividere con la Tenenza di Cattolica queste problematiche e ci auguriamo che gli autori del gesto ne comprendano la gravità: si tratta di un oltraggio alla memoria di chi è scomparso, ma anche di un danneggiamento di monumenti storici, per cui è un episodio doppiamente grave.