San Giovanni. Le Streghe compiono trent’anni Il Comune prepara l’edizione dei record

COMUNICATO STAMPA
30 ANNI STREGHE: 1988-2018

La manifestazione “La Notte delle Streghe” giunge quest’anno alla sua trentesima edizione e l’Amministrazione comunale, così come tutta la comunità, non poteva che pensare ad uno speciale tributo per il principale evento marignanese.

“La Notte delle Streghe” d’altronde, è ormai un evento importante non solo per la comunità di San Giovanni in Marignano, ma per tutta la Riviera romagnola: si configura infatti come una vetrina a livello turistico-culturale, ma anche economico-commerciale, ed un’importante occasione di promozione per il nostro Comune.

Nasce per questo “30 Anni Streghe”, un progetto per la celebrazione e la valorizzazione di questa storica ricorrenza, che prevederà l’organizzazione di eventi, spettacoli e grandi sorprese lungo tutto l’arco del 2018. Il filo conduttore che legherà tutte le proposte sarà rappresentato dalle “Streghe” ed il tema sarà quello del “Fuoco”. La scelta del Fuoco è fortemente determinata dal sostanziale legame che questo elemento naturale ha rivestito sin dalle origini della manifestazione. Culmine delle iniziative sarà infatti il festival “La Notte delle Streghe”, in programma dal 20 al 24 giugno.

La prima scelta messa in campo dall’Amministrazione comunale, già dallo scorso dicembre, è stata quella di dare vita ad un’equipe di professionisti che affiancasse dipendenti ed amministratori nella programmazione delle iniziative e in particolare un grafico, una scenografa, un’esperta in spettacoli ed un autore che curerà un libro dedicato all’evento, in uscita a fine anno.
Con il progetto si intende consolidare e dare maggiore valore e rilevanza a quanto intrapreso nelle passate edizioni, ossia perseguire una sempre maggiore integrazione tra piano comunicativo, scenografico, ludico-commerciale, associazionismo, animazioni e programma degli spettacoli, per fare percepire al pubblico “La Notte delle Streghe” come un evento corale. Allo stesso modo si vuole creare attesa per l’evento, proponendo appuntamenti già a partire dal mese di marzo, e continuare a valorizzarlo anche nei mesi successivi a giugno, fino a concludere il progetto con la presentazione di un libro che celebri “La Notte delle Streghe” dal punto di vista storico, culturale, antropologico…

L’equipe è al lavoro per definire i dettagli del calendario “30 Anni Streghe”, e legando le proposte al recupero delle tradizioni e del calendario agricolo della Romagna contadina, che ben si interseca con la Ruota dell’anno di celtica memoria. La giornata di oggi, 2 febbraio, scelta per comunicare le date, non è per nulla casuale: oggi è infatti il giorno della Candelora, momento importante per i riti e le tradizioni popolari.

Pronti dunque ad un anno di sorprese con “30 Anni Streghe”.
A breve verrà comunicato il calendario!
Intanto il principale appuntamento da segnare in agenda è con “La Notte delle Streghe” dal 20 al 24 giugno!

Comune di San Giovanni in Marignano