SAN GIOVANNI. PROCEDE L’IMPEGNO DEL COMITATO MENSA: I MEMBRI SI SONO INCONTRATI IL 3 MAGGIO PER VALUTARE MIGLIORIE E CONDIVIDERE IL MENU’ A TEMA DEL 16 MAGGIO

Martedì 3 maggio il Comitato Mensa, composto da insegnanti e genitori della Scuola dell’Infanzia e Primaria, si è riunito insieme all’Assessore alla Pubblica Istruzione Michela Bertuccioli, al referente Ufficio PI e alle referenti di Camst, gestore del servizio. L’incontro è stato fondamentale per affrontare, approfondire e discutere tutti gli aspetti emersi dalle rilevazioni dei genitori nei vari plessi in cui è attivo il servizio in coordinamento con la Presidente Elisa di Gruttola. Come è accaduto fin dalla nascita del Comitato Mensa, la sua funzione mostra un’importante utilità nell’affrontare prontamente ed operativamente tutti gli aspetti che permettono di poter fornire risposte ed indicazioni alle famiglie e allo stesso tempo migliorare ed efficientare il servizio in base a stimoli e proposte che arrivano da genitori e bambini attraverso i membri del comitato stesso. In questa occasione si è condiviso anche il menù a tema scelto per il 2022 che prevede per lunedì 16 maggio un menu senza glutine. In questo modo Camst ha invitato il Comitato Mensa ad aderire alla Settimana Nazionale della Celiachia prevista dal 14 al 22 maggio e, proprio per stimolarne la conoscenza, ha inviato materiale informativo che potrà essere utilizzato per spiegare una patologia che in Italia interessa circa 600 mila persone.
“Il Comitato mensa- sottolinea l’Amministrazione Comunale- continua ad operare su due binari molto importanti. Da un lato, grazie alla collaborazione di tutti i soggetti coinvolti, pone estrema attenzione al servizio intervenendo sempre con spirito costruttivo e pratico, dall’altro si impegna molto anche per una cultura alimentare sempre più diffusa: proprio per questo la speranza è poter riprendere, dal prossimo anno scolastico, a dare vita ad iniziative in presenza per continuare il percorso, già iniziato, di approfondimenti e consapevolezza sull’alimentazione.”

Lascia un commento