San Giovanni. Stoppata l’apertura di una sala slot vicino alla scuola di danza

L’amministrazione comunale di San Giovanni ha stoppato l’apertura di una nuova sala slot vicino a una scuola di danza per bambini applicando di fatto la legge regionale per il contrasto del gioco d’azzardo patologico, entrata in vigore lo scorso giugno in tutta l’Emilia – Romagna. Il luogo infatti rientra nella mappatura di tutti i luoghi sensibili (istituti scolastici, edifici religiosi o di culto, strutture socio-sanitarie, oratori, centri di aggregazione giovanile) giudicati potenzialmente a rischio. Su tutto il territorio di San Giovanni prevista dunque una riduzione della presenza di slot.