Santarcangelo. Bimba di sei mesi morta soffocata per un boccone di cibo

Bimba di sei mesi è morta all’ospedale di Santarcangelo soffocata dal cibo. La piccola era ospite di una comunità assieme alla madre, una cittadina straniera. Mentre stava mangiando improvvisamente ha avuto difficoltà respiratorie. Immediata la chiamata al 118 e la corsa all’ospedale ma purtroppo non c’è stato nulla da fare. L’autorità giudiziaria ha predisposto l’autopsia: la bambina infatti era nata prematura, pesava solo 500 grammi ma grazie alle cure dei medici era riuscita a sopravvivere. Aveva tuttavia una crescita lenta ad altre patologie ancora non risolte definitivamente.

Lascia un commento