Sarzana in residenza anziani nasce ‘stanza degli auguri’

(ANSA) – GENOVA, 10 DIC – La prossima settimana, dopo il
sopralluogo effettuato nella residenza Sabbadini di Sarzana
dalla cooperativa sociale Coopselios con i responsabili della
sicurezza e aver effettuato tutte le verifiche del caso,
inizieranno i lavori per montare una struttura in plexiglas,
dotata di interfono, nella sala comune al piano terra della
struttura di via Falcinello. Lo comunica il Comune di Sarzana.
    “Abbiamo individuato uno spazio ad hoc come luogo di incontro
tra parenti e ospiti residenti- ha detto il vicesindaco e
assessore alla sanità Costantino Eretta -. L’area verrà
delimitata da plexiglas e sarà fornita di interfono per i
collegamenti diretti tra familiari e residenti. I familiari così
saranno a stretto contatto con i loro parenti. Da noi la
cosiddetta stanza degli abbracci, che altrove ha presentato
difficoltà organizzative e di rischio per le attività di
sanificazione, nonché tempi più lunghi di fornitura, è stata
sostituita con questa soluzione che presenta profili di maggiore
tutela e consente una tempistica per la sua realizzazione più
rapida”. I lavori per la realizzazione dello spazio saranno
terminati entro l’inizio della prossima settimana, così da
permettere l’accesso ai familiari prima del Natale. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte