Scuola: indagine, molti edifici hanno almeno 100 anni di età

(ANSA) – ROMA, 28 LUG – Molte scuole italiane hanno almeno
100 anni di vita, e un edificio su quattro non è stato costruito
per ospitare un istituto scolastico ma è stato riadattato
successivamente, soprattutto in Campania, Emilia-Romagna,
Umbria, Calabria, Lazio, Liguria e Puglia. E’ quanto emerge dal
report dell’ “Osservatorio Povertà educativa minorile
#conibambini” che, insieme con Openpolis, indaga sullo stato
dell’edilizia scolastica in vista del rientro degli studenti
nelle scuole a settembre poiché le regole di distanziamento
fisico imposte dall’emergenza Coronavirus obbligano ad un
diverso utilizzo degli spazi scolastici.
    Le scuole “ultracentenarie” sono presenti in particolare in
Liguria (20%) e Piemonte (16%). In Puglia, Molise, Calabria e
Sardegna, circa la metà del patrimonio di edilizia scolastica è
stato costruito dopo il 1976. La regione con minor presenza di
edifici costruiti dopo il ’76 è la Liguria (23%). (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte