Scuola: Salvini, milioni famiglie non porteranno nessuno

“Non accompagnerò i miei figli a scuola perché sono lontano per lavoro. Però ci sono milioni di famiglie che, per colpa di un Governo che ha perso mesi di tempo, non accompagneranno nessuno a scuola. Mancano 60mila insegnanti, mancano 20mila aule, mancano i bidelli, mancano le mense”. Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, parlando con i giornalisti a Lucera (Foggia) dell’avvio dell’attività scolastica. 
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte