Sex Toy incastrato, finisce all’ospedale: la notizia fa il giro del web

Rapporto sessuale “ad alto rischio” per Emily Georgia, 20enne di East Preston (nel West Sussex), finita in ospedale perché il partner ha spinto troppo il sex toy nel suo posteriore. Una storia incredibile e imbarazzante che sta facendo il giro del web rendendo virale la notizia.  La ragazza si è presentata davanti ai medici con un oggetto d’acciaio inossidabile bloccato nell’organismo, come si vede dalla lastra. “Il personale medico mi ha raccontato che era più frequente di quanto pensassi. Ero terrorizzata dall’ipotesi di un’operazione, ma quando ho visto la lastra, ho capito che era pericoloso e che stava raggiungendo il mio intestino” racconta. L’intervento è andato bene ed Emily ha deciso di rendere tutto pubblico per mettere in allarme altri focosi amanti…