Simeone, qualificazione Champions è una responsabilità

(ANSA) – ROMA, 15 LUG – “È una responsabilità qualificarsi in
Champions, guardando sempre alla crescita che il club ha da
questa possibilità che generiamo qualificandoci anno dopo anno”.
    In vista della prossima giornata della Liga, il tecnico
dell’Atletico Madrid Diego Pablo Simeone, parla degli obiettivi
della sua squadra. “Permette la crescita in tutti i settori,
quindi è una responsabilità, un obiettivo è raggiunto, il che
non è facile. Quando gli obiettivi vengono raggiunti, è normale
che il club cresca “.
    “La qualificazione in Champions – aggiunge Simeone come riporta
Marca – non è comunque il massimo che si possa raggiungere e
siamo i primi a chiedercelo, ma giochiamo nell’unico torneo in
cui due squadre, il Real e il Barcellona, tendono ad essere
campioni. Sono due squadre straordinarie, è chiaro che in una
partita una delle due può essere battuta perché si tratta di
calcio, ma a lungo andare la superiorità esce fuori. Stiamo
cercando di competere e continuare a generare la possibilità che
il club possa continuare a crescere”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte