Snam: ricavi 6 mesi su a 1,35 mld, confermate stime

(ANSA) – ROMA, 30 LUG – Snam ha chiuso i primi 6 mesi del
2020 con ricavi in crescita del 3,3% a 1,35 miliardi. In linea
con l’analogo semestre precedente l’utile netto a 578 milioni,
che consente di confermare a “circa 1,1 miliardi” il risultato
previsto per l’intero esercizio. In crescita gli investimenti a
457 milioni. Per il Gruppo, ha commentato l’amministratore
delegato Marco Alverà si tratta di risultati ottenuti “nonostante gli effetti del Covid, grazie alla riduzione degli
oneri finanziari, alla performance delle nostre partecipate
internazionali e alle azioni di contenimento dei costi”. In
questi mesi non ci siamo mai fermati – ha proseguito
l’amministratore delegato di Snam Marco Alverà – continuando a
garantire il nostro servizio essenziale di sicurezza energetica,
aumentando gli investimenti e ponendo le basi per una veloce
ripartenza”. “Già da inizio giugno – ha detto – abbiamo ripreso
l’attività nel 100% dei nostri cantieri ed entro fine anno
puntiamo a un sostanziale recupero dei ritardi dovuti al
lockdown”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte