Soldi per favorire causa, arresto medico

(ANSA) – CROTONE, 7 MAG – Un medico di 74 anni è stato
arrestato dai carabinieri di Crotone con l’accusa di induzione
indebita a promettere utilità. Il medico, nominato consulente
dal Tribunale di Crotone, avrebbe chiesto la somma di 1.000 euro
ad una donna per assicurare l’esito positivo di un contenzioso
legale. La vittima però si è recata subito dai carabinieri a
denunciare il fatto. I militari, coordinati dalla Procura della
Repubblica di Crotone, hanno quindi predisposto un servizio
monitorando l’incontro tra il medico e la donna e riscontrando
il passaggio del denaro. Il medico è stato portato in carcere
come disposto dalla Procura.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte