Soprintendenza da via libera ai lavori al Sant’Agostino Modena

(ANSA) – BOLOGNA, 03 GIU – Via libera della Soprintendenza
archeologia, belle arti e paesaggio della Città metropolitana di
Bologna e delle province di Modena, Reggio Emilia e Ferrara, al
primo stralcio dei lavori all’ex ospedale Sant’Agostino.
    L’autorizzazione è stata concessa per l’intervento sulla parte
demaniale del comparto situato nel cuore di Modena, attualmente
in concessione all’Università, che ospiterà il nuovo
allestimento dei Musei Universitari.
    La decisione della Soprintendenza è stata comunicata dal
sindaco Gian Carlo Muzzarelli, dal presidente della Fondazione
di Modena Paolo Cavicchioli e dal rettore dell’Università di
Modena e Reggio Emilia Carlo Adolfo Porro. I lavori inizieranno
nei prossimi mesispiega una nota della Fondazione di Modena, “una volta finalizzati gli ultimi passaggi autorizzativ”i.
    L’intervento sul primo stralcio, all’interno del progetto
Ago-Modena Fabbriche Culturali, “consente di integrare, in un
unico percorso narrativo – conclude la nota – il Teatro
Anatomico, i corrispondenti Musei Anatomici e i Musei
Scientifici”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte