Svastiche su sede Associazione Diabetici

(ANSA) – BOLOGNA, 11 MAG – Svastiche, croci celtiche e
scritte neonaziste: così è stata imbrattata durante il fine
settimana la sede dell’Associazione Giovani Diabetici di
Bologna, zona Santa Viola. Ne dà notizia il presidente della
stessa associazione, Salvatore Santoro, che spiega di avere
presentato denuncia alle forze dell’ordine. I vandali hanno
tracciato scritte e simboli sull’insegna e sui locali esterni
della struttura. “L’ipotesi più aberrante per comprendere tale
gesto – scrive Santoro – riconduce all’idea che la storia ci ha
consegnato rispetto al trattamento che dovesse essere riservato
dal regime ai più fragili, ai portatori di patologie non
curabili. Ma possiamo solo sperare – conclude – che sia invece
frutto dell’ignoranza e della inciviltà di balordi”.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte