Terremoto di magnitudo 3.8 in provincia di Catania

(ANSA) – ROMA, 01 GEN – Una sequenza sismica è in corso in
queste ore nella provincia nord di Catania, alle pendici
dell’Etna. Tra le ultime scosse di terremoto se ne è registrata
una di magnitudo 3.8 alle 22:54 di ieri.
    Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e
vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 12 km di
profondità; l’epicentro è stato 5 km a nordest di Ragalna e 21 a
nordovest del capoluogo di provincia siciliano.
    Non si registrano danni a persone o cose. Finora sono state
almeno 15 le scosse di terremoto (di magnitudo non inferiore a
2) registrate nella zona dalle 20:59 di ieri. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte